Home > Sicurezza sul lavoro > Catalogo corsi sulla Sicurezza sul luogo di lavoro > Corso di formazione per h.a.c.c.p. ed igiene alimentare

Corso di formazione per h.a.c.c.p. ed igiene alimentare analisi del pericolo e controllo dei punti critici

Share |

La formazione HACCP è un adempimento obbligatorio secondo la Normativa di riferimento, attualmente in vigore, il D.Lgs. 193/07, derivante dai REG CE 852/2004, 853/2004, 854/2004 ; che è andata a sostituire il precedente D.Lgs 155/97.

 

Modalità
Gli obbiettivi della formazione sono quelli di conoscere i principi di applicazione dell’HACCP ed essere in grado di sviluppare un programma di pulizia e disinfezione e di verificare la corretta applicazione.
 

Scheda del Corso

Svolgimento Aula

Iscrizioni Sempre Aperte

Ore totali 8 (otto) - 12 (dodici) - 16 (sedici) ore vedi programma

Blended non disponibile

Attestato Rilascio attestato con profitto validato da Ente Bilaterale

Requisiti Nessuno, si consiglia di verificare le proprie procedure di autocontrollo prima del corso, al fine di permettere al docente di contestualizzare meglio gli argomenti e/o di aver frequentato il corso HACCP IN SOSTITUZIONE DEI LIBRETTI SANITARI- PER ADDETTI ALLE MANIPOLAZIONI ALIMENTARI A RISCHIO

Destinatari  ADDETTI AD ATTIVITA’ ALIMENTARI SEPLICI (es. somministrazione e commercio: ovvero tutti quegli impieghi che non prevedono la manipolazione di MATERIE PRIME). DURATA 8 ORE (con aggiornamento quinquennale di 4 ore) (UNITA’ FORMATIVA 1e2 vedi programma). *ADDETTI AD ATTIVITA’ ALIMENTARI COMPLESSE (es. produzione, manipolazione di cibi). DURATA 12 ORE (con aggiornamento quinquennale di 4 ore) (UNITA’ FORMATIVA 1-2-3 vedi programma). *TITOLARI E RESPONSABILI DELL’AUTOCONTROLLO DI ATTIVITA’ ALIMENTARI “SEMPLICI” (es. deposito, trasporto, vendita, somministrazione di alimenti prodotti altrove, anche previo riscaldamento, farcitura di panini, vendita di carni e prodotti della pesca), alle quali sono assimilate limitate attività di ristorazione veloce, come: preparazione di primi piatti, panini caldi, cibi da consumare crudi, ecc. DURATA 12 ORE (con aggiornamento quinquennale di 8 ore) (UNITA’ FORMATIVA 1-2-3 vedi programma). *TITOLARI E RESPONSABILI DELL’AUTOCONTROLLO DI ATTIVITA’ ALIMENTARI “COMPLESSE” (produzione, preparazione e manipolazione, quali attività di ristorazione in genere, gastronomia, catering, panifici, pizzerie, produzione di gelato, pasticceria;). DURATA 16 ORE (con aggiornamento quinquennale di 8 ore) (UNITA’ FORMATIVA 1-2-3-4 vedi programma).

Programma UNITA’ FORMATIVA 1: Rischi e pericoli alimentari, chimici, fisici, microbiologia e loro prevenzione, metodi di autocontrollo e principi di sistema HACCP, Obblighi e responsabilità dell’industria alimentare; (durata 4 ore). UNITA’ FORMATIVA 2: Le principali fonti costitutive di un piano di autocontrollo; identificazione dei punti critici, loro monitoraggio e misure correttive; (durata 4 ore). UNITA’ FORMATIVA 3: Conservazione degli alimenti approvvigionamento delle materiale prime, pulizia e sanificazione dei locali e delle attrezzature; igiene del personale;(durata 4 ore). UNITA’ FORMATIVA 4 : Individuazione e controllo dei rischi specifici nelle principali fasi del processo produttivo delle singole tipologie di attività(durata 4 ore).

Assocoim - Consulenza e formazione sulla sicurezza sul lavoro, disegnata sulle esigenze del Cliente

Norme e Decreti legislativi (come il D.Lgs 81/08) ai quali tutte le aziende, indipendentemente dalla tipologia di attività, devono attenersi, ed aziende che per le particolari attività lavorative svolte richiedono una consulenza sui rischi ben diversa da altre.

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO CORSO - COMPILA IL FORM -

Cognome e Nome:
Azienda:
Città:
Telefono:
E-Mail:
Richiesta:
Codice di controllo:
Ho letto l'informativa Privacy    Acconsento a ricevere la newsletter


Powered by Mk Media - Sitemap - rss RSS